Che cos'è ICA-AtoM?

From ICA-AtoM
Jump to: navigation, search

Please note that ICA-AtoM is no longer actively supported by Artefactual Systems.
Visit https://www.accesstomemory.org for information about AtoM, the currently supported version.


Pagina principale > (UM) Manuale utente > UM-1 Panoramica di sistema > UM-1.1 Che cos'è ICA-AtoM?


ICA-AtoM è un acronimo per "International Council on Archives - Access to Memory". È un'applicazione open source, interamente online, per descrizioni archivistiche basate su standard, in un contesto multilingua e multi-archivio.


Contents

Panoramica tecnica

Architettura di sistema

ICA-AtoM è costituito da:

  • Pagine HTML inviate al browser da un server web. Attualmente lo sviluppo è basato su Apache, ma ICA-AtoM è compatibile anche con IIS
  • Un database su un server database. Attualmente nello sviluppo è utilizzato MySQL, ma ICA-AtoM uses a livello di astrazione di database ed è dunque compatibile con Postgres, SQLite, SQLServer, Oracle, etc.
  • Codice PHP che gestisce le richieste e le risposte tra i client web e i contenuti immagazzinati nel database
  • Il framework symfony che organizza le parti componenti, utilizzando una struttura di progettazione orientata ad oggetti e basata sulle web best pratice
  • Qubit Open Information Management Toolkit, sviluppato dal progetto ICA-AtoM project e personalizzato per costruire l'applicativo ICA-AtoM


Interamente online

Tutte le interazioni degli utenti con il sistema (creare, visualizzare, cercare, aggiornare, e cancellare) avvengono attraverso il browser dell'utente. Gli utenti accedono alle pagine HTML presenti sul server web; facendo clic su un pulsante o su un link si attiva uno script PHP che invia un comanto al database e restituisce nel browser dell'utente il risultato sottoforma di pagina HTML.


Open source

ICA-AtoM è costruito con strumenti open-source (Apache, MySQL, PHP, symfony) piuttosto che con software proprietario. Il codice del sottostante Qubit Toolkit, sviluppato dal progetto ICA-AtoM, è anch'esso open source, con il codice sorgente liberamente disponibile per l'utilizzo o la modifica da parte degli utenti o degli sviluppatori, in qualunque modo lo desiderino (sotto la licenza A-GPL version 3).

Per questo, non c'è alcun costo per scaricare i software richiesti per far funziona l'applicativo ICA-AtoM.

Basato su standard

ICA-AtoM é costruito sugli standard descrittivi dell'International Council on Archives' (ICA):

  • General International Standard Archival Description (ISAD(G)) - 2° edizione, 1999
  • International Standard Archival Authority Record (Corporate bodies, Persons, Families) (ISAAR(CPF)) - 2° edizione, 2003
  • International Standard For Describing Institutions with Archival Holdings (ISDIAH) - 1° edizione, marzo 2008

Versioni future di ICA-AtoM supporteranno:

  • International Standard For Describing Functions (ISDF) - 1° edizione, maggio 2007

ICA-AtoM è progettato per essere sufficientemente flessibile da poter essere adattato a altri standard descrittivi; si veda UM-1.4 Standard descrittivi supportati.


Multi-lingua

L'intera interfaccia utente e il contenuto del database possono essere tradotti in molteplici linguaggi. La versione attuale di ICA-AtoM (v1.0 beta) supporta le seguenti lingue:

  • arabo
  • coreano
  • farsi
  • francese
  • giapponese
  • greco
  • inglese
  • islandese
  • italiano
  • portoghese
  • olandese
  • sloveno
  • spagnolo
  • tedesco


Multi-archivio

ICA-AtoM può essere usta da una singola istituzione per le proprie descrizioni o può essere utilizzato per costituire un ambiente di cumulazione multi-archivio accettando descrizione da un qualunque numero di istituzione contribuenti.

Personal tools
Namespaces

Variants
Actions
Navigation
Toolbox
In other languages